Ex nome:

Gandalf

Cantiere di costruzione

Cesare Sangermani - Lavagna (GE)

Progettista

Cesare Sangermani

Anno di progetto

1971

Anno di varo

1972

Armamento

Sloop Marconi

Classe

IOR

Numero velico

ITA 1023

Certificato di stazza

IRC

Materiale scafo

Legno

Materiale albero e boma

Alluminio

Anno ultimo restauro

2018

Cantiere ultimo restauro

CARM • Lavagna (GE)

Bandiera

Italia

Lunghezza fuori tutto (m)

9,26

Lunghezza in coperta (m)

9,26

Lunghezza al galleggiamento (m)

7,00

Larghezza massima (m)

3,12

Immersione (m)

1,65

Superficie velica (mq)

40,00

Club o associazione di appartenenza

Lega Navale Italiana Milano

Mä Vista è stata l’ultima barca che Cesare Sangermani, padre di Cesarino mancato nel 1976, ha disegnato e costruito per sé. Lo scafo era a coppale, un vero Stradivari di rara bellezza.
Non si ha memoria di particolari successi in regata, all’epoca Sangermani aveva 75 anni, forse il suo estro come timoniere non era più quello col quale timonava Samurai nel 1962.

Un suo successivo armatore ha cambiato il nome in Gandalf. Dopo ulteriori cambi di proprietà la barca – ormai in cattive condizioni - è stata acquistata dall’attuale proprietario che, ripreso il nome originario Mä Vista, l’ha affidata alla CARM di Lavagna che ne ha concluso il restauro nell’agosto 2018.

Pin It on Pinterest

Share This