Tutto pronto a Viareggio per la XIV edizione del Raduno VSV, in programma dal 18 al 21 ottobre, tappa finale del Trofeo Artiglio 2018. Oltre 60 le imbarcazioni iscritte, tra cui numerosi Sangermani e la Classe dei 5.50 Metri Stazza Internazionale, che si sfideranno in occasione di tre regate. Tra gli eventi a terra la visita ai restauri di barche in legno, la grande cena equipaggi al Cantiere Del Carlo, la conferenza del navigatore Patrick Phélipon che ripercorrerà la Lunga Rotta di Bernard Moitessier e la presentazione dei volumi di Pier Maria Gibellini dedicati alla storia ultracentenaria del Cantiere Baglietto.  

Saranno oltre 60 le imbarcazioni a vela d’epoca che dal 18 al 21 ottobre 2018 si sfideranno in Versilia in occasione del XIV Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dalla nostra Associazione e dal Club Nautico Versilia con la collaborazione della Guardia Costiera e, nel ruolo di main sponsor, Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella (www.smnovella.com) con la rinata acqua San Carlo (www.acquasancarlo.it), che armano la storica imbarcazione Josian del 1968.

Tre le regate previste, una al giorno, che si svolgeranno tra venerdì e domenica. A Viareggio parteciperanno yacht a vela di lunghezza compresa tra 7 e 50 metri, costruiti lungo tutto l’arco del Novecento su progetto dei più importanti yacht designer del secolo, da Sparkman & Stephens a Camper & Nicholson, da Laurent Giles a Frederick Sheperd, da Dick Carter a John Illingworth.

Presente anche una flotta di scafi della Classe 5.50 Metri Stazza Internazionale e le barche del cantiere ligure Sangermani, che si contenderanno il Trofeo Challenge dedicato alla memoria di Cesare Sangermani. Un altro Trofeo sarà dedicato all’Ammiraglio Florindo Cerri. Tra i sostenitori del raduno Mediterranean Yacht Maintenance di Antonio Farigu, Cioni, Azimut Wealth Management, Cantiere Navale Francesco Del Carlo, Oriora, Veleria Millenium, Tera Energy, Frisbi energia semplice. Tra gli sponsor tecnici Europromo, Picchiani & Barlacchi, MFI My Future Innovation, Excibus, Rose Barni, Mikila, RGB Cube, Approdo Calafati, LenciSub, Ubi Maior, Prosciutto Toscano, Caffè New York, Sabatini Gin, Castelli del Grevepesa, Daphné Sanremo. Le regate si correranno in tempo reale e l’AIVE, Associazione Italiana Vele d’Epoca, sarà responsabile della stazzatura delle imbarcazioni e delle classifiche per coloro che avranno scelto di regatare in tempo compensato con il certificato di stazza CIM.

LA FLOTTA, DAL 1907 AL 1983
Ecco l’elenco delle 67 imbarcazioni iscritte al XIV Raduno Vele Storiche Viareggio. Le più datate sono il cutter aurico Star 1907, proveniente dal Lago Maggiore in rappresentanza dell’Associazione Vele d’Epoca Verbano, e il 6 Metri S.I. Onkel Adolph, proveniente dall’Austria, anch’esso varato nello stesso anno. Altre barche ultracentenarie sono la goletta aurica Orion (1910), Margaux (1911), Tilly XV (1912) e Nordlys (1915).

2 MA(1977 – 8,99 mt), ALCOR(1966 – 10,50 mt), ALEMA(1970 – 10,85 mt), ALICE(1963 – 8,19 mt), ALCYONE(1952 – 10,83 mt), ARDI(1968 – 11,00 mt), ARTEMIS II(1957 – 5.5 m S.I., 9 mt), ARTICA II(1956 – 12,94 mt), BARBARA(1923 – 18 mt), BLUE DOLPHIN(1982 – 10,8 mt), BUFEO BLANCO(1963 – 15,50 mt), CAROLY(1948 – 23,70 mt), CHAPLIN(1974 – 16,54 mt), CHIN BLU III(1965 – 12,7 mt), CIACCONA(1954 – 15,30 mt), COLIBRÌ (1967 – 11,16 mt), DANAE(1955 – 16,94 mt), DRAGONERA(1961 – 17,05 mt), EA(1952 – 19,50 mt), ELLA(1960 – 14,72), ( ENDEAVOUR(1937 – 11,8 mt), ENRIMAR(1970 – 7,50 mt), ESTELLA(1946 – 13,70 mt), FAMALU’(1956 – 15,9 mt), GAZELL(1935 – 15,34 mt), GRIFONE(1963 – 5.5 m S.I., 9,36 mt), ILDA(1946 – 11,20 mt), JALINA(1945 – 13,46 mt), JOSIAN(1968 – 10,95 mt), KALLEFJONKEN(1980 – 9,43 mt), KOALA(1982 – 11,48 mt), LILL-YRSA(1931, 11,80 mt), MAMOLA(1969 – 9,10 mt), MA VISTA(1972 – 9,26 mt), MARGARETHE(1938), MARGARET(1926 – 13,90 mt), MARGAUX(6 m S.I., 1911 – 10,45 mt), MARIA SPERANZA(1960 – 9,00 mt), MARIA VITTORIA(1981 – 13,90 mt), MELISANDE(1928, 10,00 mt), MIDVA (1982 – 10,61 mt), NELLIE(2002 – 20,60 mt),NINA V(1952 – 14,25 mt), NORDLYS(1915 – 17 mt), OENONE(1935 – 15,00 mt), OJALA‘(1973 – 10,54 mt), ONFALE(1962 – 12,10 mt), ONKEL ADOLPH(1907, 6 m S.I. – 9,09 mt), ORION(1910 – 49,90 mt), PANDORA(1994 – 29 mt), PATIENCE(1931 – 24 mt), RABBIT(1965 – 10,20 mt), RABICANO(1967, 5.5 m S.I. – 8,82 mt),  SCILLA(1967 – 7,64 mt), SELENE(1974 – 13,48 mt), SJOROVARJENNY(1978 – 10,15 mt), STAR 1907(1907 – 7,92 mt), STELLA POLARE(1965 – 21,47 mt), SUHAILY(1964 – 9,34 mt),TESSE(1964 – 9,00 mt), TILLY XV(1912 – 12,03 mt), TWINS IX(1958, 5.5 m S.I. – 9,73 mt), VIOLETTA IV(1956, 5.5 m S.I. – 9,60 mt), VISTONA(1937 – 16,20 mt), VOLPINA(1960, 5.5 m S.I. – 9 mt), WHISPER (1983, 5.5 m S.I. – 9 mt), ZEPHYR(1929 – 20,12 mt).

 

IL PROGRAMMA DEL XIV RADUNO VELE STORICHE VIAREGGIO

Giovedì 18/10/2018

  • Arrivo imbarcazioni e apertura registrazioni
  • 19.00 : Aperitivo di benvenuto presso il Club Nautico Versilia
    ——————-

Venerdì 19/10/2018

  • 09.30 : Apertura manifestazione nei locali del Club Nautico Versilia e briefing
  • 11.00 : Regate (durante il raduno la classe 5.50 M S.I. regaterà su un campo separato)
  • 17.00 : Visita guidata ai restauri delle imbarcazioni d’epoca nei cantieri e merenda
    ——————

Sabato 20/10/2018

  • 11.00 : Regate
  • 17.00 : Patrick Phélipon ci porta sulla Lunga Rotta di Bernard Moitessier 1968-2018; Pier Maria Gibellini presenta i volumi Baglietto Varazze 1854-1939 e 1940-1983
  • 20.00 : Cena per gli equipaggi presso il Cantiere Francesco Del Carlo.
    ——————

Domenica 21/10/2018

  • 10.00 : Regate
  • 16.30: Cerimonia di premiazione presso i locali del Club Nautico Versilia, con assegnazione del Trofeo Challenge Sangermani, Trofeo Challenge Ammiraglio Florindo Cerri, Trofeo VSV.
    ——————-

Durante il raduno il Club Nautico Versilia ospiterà gli acquerelli della pittrice EMANUELA TENTI, autrice del dipinto ufficiale dell’evento e le fotografie di MARCO TRAINOTTI. A questo link è possibile candidarsi per uscire in mare durante le regate sul motoryacht d’epoca RED e sui velieri Nellie Pandora.

 

Pin It on Pinterest

Share This