Ex nome:

Oliana III

Cantiere di costruzione

Cesare Sangermani · Lavagna (GE), Italia

Progettista

Sparkman & Stephens

Anno di progetto

1957

Anno di varo

1959

Armamento

Yawl Marconi

Certificato di stazza

CIM

Materiale scafo

Legno

Anno ultimo restauro

2007

Cantiere ultimo restauro

Cantiere Victor · Chiavari (GE)

Lunghezza fuori tutto (m)

12,15

Lunghezza in coperta (m)

12,15

Lunghezza al galleggiamento (m)

9,00

Larghezza massima (m)

3,45

Immersione (m)

2,00

Dislocamento (kg)

11.300,00

Nel 1959 il cantiere Sangermani vara Oliana III per Gipo Riva. Numero di costruzione 107, è un progetto di Sparkman & Stephens ispirato alle linee e alle caratteristiche di Finisterre, barca velocissima, vincitrice tra l’altro di due Bermuda Race.
Poco tempo dopo Oliana III, col nome di Givarè, è di proprietà dell’Ammiraglio Luigi Durand de la Penne e inalbera per anni il guidone del CVMM.
Dal 1971 cambia proprietà e diviene Voscià – Vossignoria, in genovese – in onore dell’Ammiraglio, che veniva chiamato così in banchina a Portofino.

L’attuale proprietario offre a Voscià un accurato restauro nel 2006 che, con manutenzioni sempre aggiornatele, ha contribuito a lasciare intatta la sua magnifica classe.

 

Pin It on Pinterest

Share This