Ex nome:

Manu

Cantiere di costruzione

MaRiVer - Osteria Grande (VR), Italia

Progettista

Emilio Bignardi

Anno di progetto

1964

Anno di varo

1967

Armamento

Sloop

Materiale scafo

Vetroresina

Lunghezza fuori tutto (m)

8,60

Lunghezza in coperta (m)

8,60

Lunghezza al galleggiamento (m)

7,50

Larghezza massima (m)

2,50

Immersione (m)

1,35

Dislocamento (kg)

3.000,00

Superficie velica (mq)

40,00

L’Almadira 29 della MaRiVer è stata una piccola barca molto apprezzata. Il primo esemplare fu costruito nel 1965 e la produzione continuò fino al 1972, quando fu sostituita dal Pierrot, altra barca di successo.
Ricorda il progettista Emilio Bignardi, fondatore del cantiere MaRiVer (Manufatti Rinforzati Vetroresina) "Nel 1964 disegnai la mia prima barca importante, L’Almadira (8,60 m di lunghezza x 2,50 m di larghezza e 1,10 m di pescaggio) che andò varata nel settembre–ottobre del 1965. Fu una imbarcazione che piacque molto al mercato, vuoi per il poco pescaggio e fu cosi ne costruii circa 60 esemplari in pochi anni".

Isabella II naviga molto bene e negli ultimi anni ha raccolto successi nelle regate di Club: primo posto al Trofeo dei Marinai 2019 a Cecina; secondo posto al Trofeo Marinai 2018 e al Trofeo 88 miglia 2017 a San Vincenzo.

Pin It on Pinterest

Share This