Il 16 dicembre 2017 è stato siglato il gemellaggio tra l’Associazione Vele Storiche Viareggio e la Società Canottieri Firenze. Un incontro nato all’insegna della comune passione per le attività sportive praticate sull’acqua, che avrà tra i suoi scopi quello di promuovere e diffondere la cultura del mare. Tra gli obiettivi comuni l’organizzazione di una incredibile regata di Dinghy 12’ sull’Arno davanti a Ponte Vecchio.

Il gemellaggio sulle rive dell’Arno
Se ne parlava da diverso tempo, finchè sabato 16 dicembre 2017 si è finalmente concretizzato uno storico gemellaggio, quello tra l’Associazione Vele Storiche Viareggio (VSV), fondata nel 2005, e la Società Canottieri Firenze (SCF), nata nel 1886. I due presidenti, l’imprenditore Gianni Fernandes per le Vele Storiche Viareggio e l’avvocato Cristiano Calussi, entrambi fiorentini, hanno siglato presso la Società Canottieri Firenze un ‘Accordo di reciprocità’ nel quale sono stati indicati i termini di quella che si prospetta possa diventare una proficua collaborazione per entrambi i sodalizi.
In occasione della cerimonia, tenutasi sulle rive del fiume Arno di fronte a Ponte Vecchio, hanno partecipato alcuni soci delle Vele Storiche Viareggio, tra cui il vice presidente Riccardo Valeriani, il Commodoro Enrico ‘Chicco’ Zaccagni, il Segretario Andrea Viggiano e i Consiglieri Patrizia Cioni, Leonardo Ghiglia, Roberto Olivieri e Roberto Giacinti. Presente anche il fiorentino Marco Paoletti. Per la Canottieri Firenze il Presidente Calussi era affiancato dai Consiglieri Ugo Franceschetti e Stefano Recati.

L’accordo di reciprocità
L’accordo di reciprocità ha durata pari a un anno e potrà essere rinnovato previa proroga espressa. Tra gli accordi sottoscritti quello che i soci delle VSV potranno diventare soci ordinari della Canottieri secondo le regole statutarie, senza il pagamento della tassa di ingresso a fondo perduto. I soci della Canottieri potranno partecipare a regate su barche d’epoca appartenenti ai soci delle VSV e a visite guidate ai cantieri navali. Le parti si impegnano altresì a organizzare corsi di vela, manifestazioni o regate presso la sede della Canottieri. I due sodalizi promuoveranno inoltre le reciproche attività, mettendo a disposizione le proprie bacheche e siti Internet per la pubblicizzazione di eventi e corsi. La Società Canottieri Firenze offrirà alle Vele Storiche Viareggio la possibilità di utilizzare gratuitamente (salvo il rimborso delle spese), il greto per un evento l’anno da scegliere nei giorni dal lunedì al giovedì da organizzare concordemente e la sede al chiuso nel periodo invernale per convegni sul tema della vela e conferenze sulla navigazione dell’Arno. Le VSVoffriranno alla Canottieri la possibilità di organizzare concordemente eventi sul mare.

Le dichiarazioni ufficiali
Questa la dichiarazione di Gianni Fernandes, presidente Vele Storiche Viareggio: “Il nostro sodalizio, nonostante il nome, in realtà è nato proprio a Firenze grazie all’idea di un gruppo di appassionati di mare, vela e nautica d’epoca. Lo Statuto prevede di organizzare manifestazioni sportive, tra cui raduni e regate di imbarcazioni classiche e d’epoca, per promuovere la diffusione dello yachting e della cultura del mare nelle sue varie forme. Nel maggio 2017, presso la Canottieri Firenze, avevamo già organizzato il mini-convegno “Nautica e yachting sulle rive dell’Arno” che ha ottenuto ottimi riscontri. Sull’onda di questo successo abbiamo pensato con la Canottieri e il suo presidente Cristiano Calussi, anch’egli velista, di ripetere eventi analoghi. Da qui al gemellaggio il passo è stato breve e oggi siamo stati felici di concretizzare l’ufficializzazione. In questo modo si lavorerà affinchè la diffusione della vela venga allargata anche ai loro soci. L’accordo di reciprocità vuole rappresentare un solido punto di partenza per future collaborazioni, tra le quali una regata in Arno di derive storiche della classe Dinghy 12’, un evento unico nel suo genere che non è mai stato realizzato”.
La dirigenza della Società Canottieri Firenze ha invece dichiarato che “il gemellaggio ufficializza l’incontro tra questi due magnifici sport d’acqua. È un onore per la Canottieri Firenze, uno dei più antichi Circoli d’Italia, potere offrire ai propri soci la possibilità di scoprire le bellezze della navigazione a vela. La nostra sede, dove un tempo erano ricavate le vecchie scuderie dei Medici, si trova proprio sotto la Galleria degli Uffizi, simbolo di arte, storia e cultura, proprio come i due gloriosi sport che oggi abbiamo reso ancora più vicini tra loro.”